Cerca:
Login: Password: Registrati
Ricorda password
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità
CONTATTI
RETE DI SENSIBILI ALLE FOGLIE

Altre Culture
Analisi istituzionale
Cantieri di socianalisi narrativa
Diversamente abili
Fantascienza
Fantasy
Immigrazione
Istituzioni totali
L'evasione possibile
Lutto
Malattia
Narrativa sociale
Poesia
Progetto memoria
Psichiatria critica
Ricerca sociale
Scenari di guerra
scuola
Servizio sociale
Stati modificati di coscienza
Storie di vita

L'AMBASCIATRICE DEI DRAGHI
Dettagli € 23,00

UNO SCHELETRO DI IMMAGINARIA BELLEZZA


Prezzo*: € 9,29 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

Anoressia, bulimia, famiglia patriarcale, solitudine, dissolvenza, resistenza: queste le parole-chiave che s’attorcigliano come una catena intorno alla vita dell’Autrice. L’anoressia,  motivo esistenziale dominante- viene rivissuta nella sua fenomenologia, raccontata nei suoi risvolti emozionali e riallacciata alle sue radici simboliche. Una minuziosa attenzione viene anche dedicata ai dispositivi sociali che si abbattono sulle persone che non confermano la norma. Costretta per molti anni in un corpo deciso a vivere ma impossibilitato a farlo per le continue quotidiane disconferme, Stefania Paolucci elabora un suo particolar emodello di bellezza immaginaria uno scheletro d’immaginaria bellezza, appunto che è insieme tensione esasperata alla dissolvenza e disperata resistenza della vita. L’incontro faccia a faccia con la morte in un repartino psichiatrico e, successivamente, con l’amore, orientano però la sua bilancia interiore a favore di una scelta creativa: presentare il suo "segreto", la sua esperienza, come rilettura in pubblico di se stessa e come chiamata in causa del pubblico nella sua vicenda privata.




Torna alla homepage




PIVA: 03917011003 | Uso dei cookies