Cerca:
Login: Password: Registrati
Ricorda password
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità
CONTATTI
RETE DI SENSIBILI ALLE FOGLIE

Altre Culture
Analisi istituzionale
Cantieri di socianalisi narrativa
Diversamente abili
Fantascienza
Fantasy
Immigrazione
Istituzioni totali
L'evasione possibile
Lutto
Malattia
Narrativa sociale
Poesia
Progetto memoria
Psichiatria critica
Ricerca sociale
Scenari di guerra
scuola
Servizio sociale
Stati modificati di coscienza
Storie di vita

L'AMBASCIATRICE DEI DRAGHI
Dettagli € 23,00

AVEVA UN DESIDERIO


Prezzo*: € 14,00 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

DANIELA CAPPELLETTI


AVEVA UN DESIDERIO

PERCORSI DI CRESCITA NELLA DIVERSITÀ


Spesso pensava che se “Villa Azzurra fosse tutto il mondo” la mamma non avrebbe avuto nessuna colpa, lei avrebbe potuto sentirsi tranquilla con suo fratello, la diversità sarebbe stata la normalità, la danza dei minuscoli esseri avrebbe rilassato tanti altri bambini, tutto sarebbe stato più semplice e soprattutto nessuno l’avrebbe commiserata per essere la sorella di Riccardo. Aveva anche sognato tutte le sue compagne di classe, ognuna con un problema diverso: c’era chi non camminava, chi non parlava, a Cristina mancavano le braccia e Silvia assomigliava moltissimo a Claudio. Nel sogno giocavano insieme ed erano felici, per nulla preoccupate di come apparivano; forse per la prima volta si divertivano veramente. La realtà era un’altra: esistevano due mondi, che non avevano intenzione di incontrarsi, di conoscersi, di amarsi.



Daniela Cappelletti, nata a Merano il 21 gennaio 1961, è terapista della riabilitazione-logopedista. A contatto con persone diversamente abili sia a livello professionale che nella vita privata.




isbn 978-88-98963-04-1

formato 14 x 21 cm

p. 96



Prodotti correlati
AL DI LA’ DEI GIRASOLI
IL FIORE OSCURO
LA LUNGA SFIDA




Torna alla homepage




PIVA: 03917011003 | Uso dei cookies