Cerca:
Login: Password: Registrati
Ricorda password
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità
CONTATTI
RETE DI SENSIBILI ALLE FOGLIE

Altre Culture
Analisi istituzionale
Cantieri di socianalisi narrativa
Diversamente abili
Fantascienza
Fantasy
Immigrazione
Istituzioni totali
L'evasione possibile
Lutto
Malattia
Narrativa sociale
Poesia
Progetto memoria
Psichiatria critica
Ricerca sociale
Scenari di guerra
scuola
Servizio sociale
Stati modificati di coscienza
Storie di vita

L'AMBASCIATRICE DEI DRAGHI
Dettagli € 23,00

IL GIOCO DELLE PARTI


Prezzo*: € 13,00 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

EZIO PARTESANA


IL GIOCO DELLE PARTI

IDEOLOGIA E PROPAGANDA


La ristrutturazione del capitalismo ha determinato il passaggio dallo sfruttamento dell’ideologia all’uso della propaganda come mezzo di controllo sociale. Si esplorano qui alcuni dispositivi salienti delle forme contemporanee della propaganda: dalla funzione di orientamento dei comportamenti collettivi alla creazione di figure specifiche di riconoscimento e identificazione dell’individuo. Dove l’ideologia della libera produzione e consumo non giunge, la propaganda fornisce al dominio meccanismi di omologazione e controllo dei bisogni e dell’immaginario che si adattano efficacemente alla struttura dell’individuo contemporaneo, sino a diventare parte integrante della sua identità. La divisione internazionale del lavoro è lo sfondo sul quale si collocano le strutture di produzione del consenso e dell’accecamento, le condizioni miserevoli dei lavoratori alla periferia dell’impero e il vago senso di colpa del consumatore occidentale contemporaneo, stretto tra la libertà individuale e l’impotenza collettiva. Una lettura critica della cultura che vuole essere, alla fine, un’ultima difesa dell’Illuminismo e delle sue speranze di assalto al cielo.



Ezio Partesana (Milano, 1963), laureato in filosofia con una tesi su Th. W. Adorno, è stato per alcuni anni ricercatore, insegnante e redattore. Attualmente si occupa, quasi esclusivamente, di scrittura, traduzione e teatro. Tra le pubblicazioni ricordiamo: Contraddizione e potere, Manifestolibri; Critica del non vero, La Nuova Italia; Appunti sopra Kafka e Adorno, Mimesis; La compagnia di Beckett, Unicopli.


ISBN 978-88-98963-39-3

formato 11,5x 20 cm

pagine 80



Prodotti correlati
Anarchismo e psicologia del profondo
CAMBIARE IL MONDO
INVERTIRE LA ROTTA
SIMONE WEIL




Torna alla homepage




PIVA: 03917011003 | Uso dei cookies