Cerca:
Login: Password: Registrati
Ricorda password
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità
CONTATTI
RETE DI SENSIBILI ALLE FOGLIE

Altre Culture
Analisi istituzionale
Cantieri di socianalisi narrativa
Diversamente abili
Fantascienza
Fantasy
Immigrazione
Istituzioni totali
L'evasione possibile
Lutto
Malattia
Narrativa sociale
Poesia
Progetto memoria
Psichiatria critica
Ricerca sociale
Scenari di guerra
scuola
Servizio sociale
Stati modificati di coscienza
Storie di vita

L'AMBASCIATRICE DEI DRAGHI
Dettagli € 23,00

DAL CILE ALL'ITALIA


Prezzo*: € 18,00 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

ALESSANDRO ALESSANDRIA


DAL CILE ALL’ITALIA

CINQUANT’ANNI DI MILITANZA INTERNAZIONALISTA




Questo libro fluisce dal racconto diretto della storia di Urbano – esiliato cileno giunto in Italia nel 1973, dopo essere stato arrestato e torturato in seguito al golpe dell’11 settembre – e ci accompagna in un interessante viaggio con diverse mete. Una di esse è la storia del Cile e dei suoi movimenti rivoluzionari, dall’Ottocento fino agli attuali movimenti di liberazione del popolo mapuche. Al suo interno è particolarmente approfondita la lotta contro Pinochet. D’altra parte la formazione libertaria di Urbano e la sua condizione di esiliato ci conducono anche ad incontrare i dispositivi istituzionali del Paese che l’ha accolto. Perciò, attraverso le sue vicende, incontriamo gli sbarramenti per riconoscergli la cittadinanza, dopo oltre vent’anni di lavoro regolare in Italia, e le provocazioni per punire la sua attività militante nelle lotte contro la Montedison a Massa, l’Acna di Cengio, e il suo sostegno alle lotte degli immigrati per veder riconosciuti i loro diritti. L’intensità dei vissuti, attinti anche dai numerosi documenti storici qui proposti, fa di questo lavoro un importante contributo alla storia contemporanea.


Alessandro Alessandria (1966), laureato in Scienze politiche, è stato ricercatore dell’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea di Alessandria, ha fondato le riviste Controtendenze e Percorsi alternativi. Ha pubblicato: “Destra, sinistra e crisi della politica”, in: Quaderno di storia contemporanea, n. 27, 2000; “Tra integrazione e razzismo. Interviste a immigrati residenti nell'area alessandrina”, in: Quaderno di storia contemporanea, n. 28, 2000; “Figure dell’antifascismo valenzano: Mariuccia Sannazzaro”, in: Valensa d’na vota, n. 19, 2004; “La Resistenza prigioniera di Yalta. Aspetti politici della guerra partigiana”, in: Percorsi alternativi, n. 1, 2005; “La Comune di Parigi”, in: Percorsi alternativi, n. 2, 2006.


ISBN 978-88-89883-82-2

formato 14 x 21 cm

p. 304






Torna alla homepage




PIVA: 03917011003 | Uso dei cookies