PENSARE L'ISTITUZIONE CON GEORGES LAPASSADE

13,00 €
Tasse incluse

Autore: Remi Hess

Traduzione di Maria Rita Prette 

Disponibile

 

Informazioni sulle spedizioni

  Informazioni sull'acquisto dei libri in pdf

(quando il libro è disponibile in versione pdf)

Immaginiamo un paese nella regione Champagne della Francia nord occidentale. Un archeologo ha spostato un anfiteatro romano che la città di Reims voleva coprire di cemento per costruire un parcheggio. In questo spazio trasformato in luogo di accoglienza per una comunità di pensatori vivi e morti, alcuni discesi dall’Olimpo, un invitato d’onore: il professor Georges Lapassade, deceduto da tempo. Gli si chiede di coordinare un seminario di tre giorni intorno al tema “pensare l’istituzione”. Il suo più fedele compagno d’armi organizza l’evento. Esso sarà perturbato da un gruppo di studenti che vogliono trasformare la meditazione teorica in una manifestazione contro la riforma delle pensioni.

Questo seminario un po’ singolare è l’occasione per riflettere sui concetti di gruppo, organizzazione e istituzione. Si confrontano qui, sinteticamente, diversi orientamenti sui concetti principali dell’analisi istituzionale e della socianalisi, intesa come pratica di intervento nelle istituzioni e per un cambiamento sociale.

Remi Hess, professore di Scienze dell’Educazione all’Università Paris VIII, è autore di numerosi titoli. In questa collana ha pubblicato, con Gaby Weigand, Corso di analisi istituzionale, nel 2008; Psicosocioanalisi di un nodo d'interità, nel 2018.

Scheda tecnica

Formato
14X21 cm
Pagine
96
ISBN
978-88-98963-14-0
Prima edizione
2014