Cerca:
Login: Password: Registrati
Ricorda password
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità
CONTATTI
INCONTRI SENSIBILI
Recensioni
Recensioni seconda pagina
RETE DI SENSIBILI ALLE FOGLIE

Altre Culture
Analisi istituzionale
Cantieri di socianalisi narrativa
Diversamente abili
Fantascienza
Fantasy
Immigrazione
Istituzioni totali
L'evasione possibile
Lutto
Malattia
Narrativa sociale
Pedagogia
Poesia
Progetto memoria
Psichiatria critica
Ricerca sociale
Scenari di guerra
scuola
Servizio sociale
Stati modificati di coscienza
Storie di vita
Tecnologie

L'AMBASCIATRICE DEI DRAGHI
Dettagli € 23,00

I PAPPATACI DEL SOCIALE


Prezzo*: € 16,00 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

Questo libro si propone, attraverso la narrazione della storia romanzata del protagonista, di abbattere le retoriche sulla cosiddetta economia della solidarietà.  Una realtà completamente diversa da quella proposta dalle immagini romantiche degli operatori e degli enti, che appartengono alla ormai lontana fase pionieristica, a venti o trenta anni fa. Il Terzo Settore è, nonostante la crisi, una ciclopica economia nazionale e internazionale, con centinaia di migliaia di addetti, milioni di volontari e utenti, bilanci e flussi di risorse da capogiro. L’esperienza qui raccontata   mette in mostra le spregiudicatezze degli operatori, la ferocia e l’implacabilità degli apparati organizzativi e delle burocrazie aziendali, l’inefficienza e lo squallore dei servizi, la debolezza e l’impotenza dei pochi savi. I personaggi positivi che emergono, con tutti i loro limiti e le loro scarse solidità, non sanno proporre riferimenti culturali e pratiche sociali alternative, ma sembrano piuttosto definitivi nella loro critica radicale di ciò che oggi il Terzo Settore, guardato con i loro occhi, sembra essere diventato. Perciò le loro storie possono essere di stimolo per una riflessione più ampia, che coinvolga tutti nella ricerca di nuove pratiche sociali. 

 

.

Claudio Muto, ex operatore del settore sociale, è socio fondatore e amministratore di una cooperativa che si occupa di ecovillaggi e bioagricoltura. 

.

formato 14 x 21 cm

.

p. 144

 






Torna alla homepage




PIVA: 03917011003 | Uso dei cookies