Cerca:
Login: Password: Registrati
Ricorda password
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità
CONTATTI
INCONTRI SENSIBILI
Recensioni
RETE DI SENSIBILI ALLE FOGLIE

Altre Culture
Analisi istituzionale
Cantieri di socianalisi narrativa
Diversamente abili
Fantascienza
Fantasy
Immigrazione
Istituzioni totali
L'evasione possibile
Lutto
Malattia
Narrativa sociale
Pedagogia
Poesia
Progetto memoria
Psichiatria critica
Ricerca sociale
Scenari di guerra
scuola
Servizio sociale
Stati modificati di coscienza
Storie di vita
Tecnologie

L'AMBASCIATRICE DEI DRAGHI
Dettagli € 23,00

ARISTO-TAXI


Prezzo*: € 12,00 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

GIUSEPPE BAVIELLO VANIA MANCINI 

ARISTO-TAXI

LA TASSISTA E L’“ARISTOCRATICO DECADUTO”


Questo libro nasce da una corsa in taxi. Quel momento che “si trasforma in una sorta di confessionale, in cui i clienti si confidano e si sfogano, e ci si dimentica da dove si è partiti e dove si vuole arrivare”. Così Vania, la tassista, raccoglie frammenti della vita di Giuseppe, l’aristocratico decaduto, e nasce una improbabile amicizia fra due persone di orientamenti diversi. Da questo incontro deriva una frequentazione e Vania attinge anche le narrazioni della madre di Baviello, Anna Rosa Pasqualina. Una donna ormai anziana, che concatena ricordi della sua vita in Sardegna e poi a Roma. Un omaggio a tradizioni e usi di terre poco note, da Nuraxinieddu a Zungoli, sullo sfondo dei paesaggi della capitale, dove Vania e Giuseppe si sono incontrati. Un inno all’amicizia, che si consolida nei momenti di sofferenza, quando non essere soli fa la differenza. Un invito al confronto, fra persone aperte, sempre alla ricerca...


Giuseppe Baviello nasce a Roma nel 1960. Sono qui raccontati alcuni frammenti della sua esperienza di vita.

Vania Mancini è mediatrice culturale e fondatrice dell’Associazione Zingare Spericolate. Collabora con le associazioni che promuovono la difesa dei diritti umani contro le discriminazioni razziali. Con Sensibili alle foglie ha pubblicato: Chejà Celen (2007), Zingare spericolate (2010), Dannate esclusioni (2014).


ISBN 978-88-32043-17-4

formato 14x21 cm

p. 80



Prodotti correlati
CHEJA’ CELEN
DANNATE ESCLUSIONI
ZINGARE SPERICOLATE




Torna alla homepage




PIVA: 03917011003 | Uso dei cookies