Cerca:
Login: Password: Registrati
Ricorda password
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità
CONTATTI
INCONTRI SENSIBILI
Recensioni
Recensioni seconda pagina
RETE DI SENSIBILI ALLE FOGLIE

Altre Culture
Analisi istituzionale
Cantieri di socianalisi narrativa
Diversamente abili
Fantascienza
Fantasy
Immigrazione
Istituzioni totali
L'evasione possibile
Lutto
Malattia
Narrativa sociale
Pedagogia
Poesia
Progetto memoria
Psichiatria critica
Ricerca sociale
Scenari di guerra
scuola
Servizio sociale
Stati modificati di coscienza
Storie di vita
Tecnologie

L'AMBASCIATRICE DEI DRAGHI
Dettagli € 23,00

SEDUTI E ZITTI!


Prezzo*: € 16,00 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

WILLIAM FREDIANI 


SEDUTI E ZITTI!

INVETTIVA SULL’ISTITUZIONE SCOLASTICA 


LETTERA A LIVIO, AMICO E COLLEGA di Carla Gueli


LA CONTENZIONE FARMACOLOGICA DELL’INFANZIA

del Collettivo Antipsichiatrico Antonin Artaud


Da sempre si parla della scuola come di un luogo sacro. Ma non è detto che l’istituzione scolastica sia veramente un santuario del sapere e gli insegnanti siano davvero sacerdoti di cultura e apostoli dell’educazione. Nella sua invettiva, lo studente narratore che parla a nome collettivo sgretola l'ideologia su cui si fonda la scolarizzazione di massa, si libera di tutti i preconcetti e non risparmia nessun terreno d’indagine. Ne emerge una visione sconvolgente di strutture mortificanti, arbitri insopportabili, corpi banchizzati, punizioni e violenze, soffocamento dello spirito critico studentesco e indicibili discriminazioni. Scritto nel quadro della tradizione libertaria, questo libro viene proposto quale stimolo per un confronto collettivo su una delle istituzioni portanti della società.


William Frediani, impegnato nello studio dei dispositivi di controllo e mortificazione istituzionali, è autore di Un universo di acciaio e cemento. Vita quotidiana nell'istituzione totale carceraria(2018), Sensibili alle Foglie. 


Carla Gueli, insegnante e ricercatrice, è coautrice di Medici senza camice, pazienti senza pigiama(2013) e autrice di Educazione e pedagogia autogestionaria(2018), entrambi editi da Sensibili alle Foglie. 


Il Collettivo Antipsichiatrico Antonin Artaud, nato nel 2005 a Pisa, si propone come un gruppo sociale che, costruendo occasioni di confronto e di dialogo, vuole sostenere le persone maggiormente colpite dal pregiudizio psichiatrico. È autore del libro Elettroshock, Sensibili alle Foglie (2014).


ISBN 978-88-32043-31-0

p. 160

f.to 14x21 cm



Prodotti correlati
Educazione e pedagogia autogestionaria
ELETTROSHOCK




Torna alla homepage




PIVA: 03917011003 | Uso dei cookies