MALDICURA

12,00 €
Tasse incluse

Autore: Stefano Serri

Postfazione di Andrea Filippini

Disponibile

 

Informazioni sulle spedizioni

  Informazioni sull'acquisto dei libri in pdf

(quando il libro è disponibile in versione pdf)

Anche chi cura si ammala. Anche chi cura sta male. Vi potrà sembrare banale, ma il sistema nervoso di chi lavora in ambito sanitario non è quello di una seppia o di un calamaro, è come il vostro, umano e troppo umano. A scuola non insegnano la morte.

.

In biblico tra confessione e invenzione, Maldicura è il viaggio di un infermiere lungo il confine tra malattia e assistenza, dai morti per Covid nelle RSA alla psichiatria, dalle cure domiciliari per i pazienti terminali alla burocrazia patologica del Sistema Sanitario. Un viaggio in sei tappe, sei modi diversi di affrontare o abbracciare la morte, qualche volta con ironia, qualche volta ammettendo la tristezza. Perché, sotto la divisa, il sistema nervoso di chi cura è come quello di una rana in laboratorio: un groviglio che scatta, reagisce e vorrebbe volare, ma può solamente saltare. 

.

STEFANO SERRI (1980), infermiere, vive a Fiorano Modenese. Tra gli ultimi libri pubblicati, il saggio Idropatici. Storie di poeti e di liquori e il romanzo Adamo e Adamo. Ha curato e tradotto testi di André Gide, Jean Giraudoux, Han Ryner e altri autori. Per le Edizioni Sensibili alle foglie ha pubblicato le poesie-teatro di Manicomio lirico (2017). 

Scarica la recensione di Daniela Domenici dalla finestra "documenti allegati"

Scheda tecnica

Formato
14X21 cm
Pagine
72
ISBN
97888-32043-91-4
Prima edizione
2022

Potrebbe anche piacerti