NON SONO VENUTA PER SCOPRIRE LE SCARPE

13,00 €
Tasse incluse

Autore: Fondazione Auxilium

A cura di: Andrea T. Torre

Non disponibile


 

Informazioni sulle spedizioni

  Informazioni sull'acquisto dei libri in pdf

(quando il libro è disponibile in versione pdf)

Voci di donne immigrate in Liguria

“Io sono partita da sola, il bambino è rimasto con mia madre. All’inizio quella signora era un po’ sgarbata, parlava sempre come se uno fosse venuto qua a… scoprire le scarpe, come se noi giù in Ecuador non conoscessimo nulla, e allora faceva sempre queste allusioni”. Questo libro presenta i risultati di una ricerca sulle donne immigrate in Liguria. I saggi di tre ricercatori inquadrano il tema dell’immigrazione femminile in Italia, presentano dati e notizie sul contesto nel quale le donne che giungono da altri paesi fanno la loro esperienza. Delle numerose interviste realizzate con donne immigrate e italiane, ne sono state selezionate sette, a donne provenienti da diversi Paesi del mondo. La semplicità e dunque anche la forza di queste narrazioni, la ricchezza di fonti bibliografiche e l’accuratezza dei riferimenti, fanno di questo libro uno strumento indispensabile per chi è interessato a questi temi, ma anche per chi (le molte donne italiane che delegano il lavoro domestico ad altre donne) voglia accostarsi all’altro oltrepassando i pregiudizi e i sottili razzismi che più o meno sotterraneamente permeano la nostra cultura e il nostro sguardo su chi giunge da altri Paesi. 

Andrea T. Torre è laureato in Storia presso l'Università di Genova ed è Responsabile del Settore Immigrati della Fondazione Auxilium. Collabora con. la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Genova.

In questo libro vengono proposti i saggi seguenti:

Il contesto dell’immigrazione femminile a Genova e in Liguria, di Andrea Torre; Corpi inadeguati, di Emilio Quadrelli; Consumi culturali. I processi di etnicizzazione delle donne marocchine a Genova, di Francesca Scrinzi; Introduzione alle interviste, di Daniela Maranzana – inquadrano il tema dell’immigrazione femminile e le sette interviste a donne immigrate  – Jenny (Nigeria); Flora (Perù); Rita (Albania) ; Hassiba (Tunisia); Aziza (Algeria); Nabila (Marocco) ; Mercedes (Ecuador) – ci restituiscono uno sguardo e una domanda sui sottili razzismi che permeano la nostra cultura.  

Scheda tecnica

Formato
14X21 cm
Pagine
160
ISBN
88-86323-72-7
Prima edizione
2001

Potrebbe anche piacerti

NON SOLO BADANTI
Anteprima

NON SOLO BADANTI

A cura di Grazia Dell'Oro

Fotografie di Sara Munari

Prefazione di Andrea Panizza.

Prezzo 15,00 €