ULTIMA MADRE

13,00 €
Tasse incluse

Autrice: Sonia Ambroset

Disponibile

 

Informazioni sulle spedizioni

  Informazioni sull'acquisto dei libri in pdf

(quando il libro è disponibile in versione pdf)


STORIE VERE SUL MORIRE

È nei rapporti umani che si cresce e ci si forma. Ed è sulla relazione con la morte, incontrata in quei rapporti, che Cristina, ormai anziana, sceglie di scrivere. Ricordando le persone con cui ha intessuto legami per caso (la suora che va alle nozze con il proprio dio, il ragazzo suicida, il professore morto di cancro) o per lavoro (la bambina indiana, la ragazza ammazzata con una overdose, la donna angosciata dal decadimento del suo corpo), ma anche l’amica, il suocero, il padre e la madre. Cristina incontra modi diversi di accostarsi alla morte, dal rifiuto alla rilettura di tutta la propria esperienza, dalla resistenza all’accettazione, fino a chi, occupandosene professionalmente, può fare la differenza. Mentre si interroga sulla necessità di garantire a sé stessa e a ciascuno un percorso e una fine dignitosi, la vita la mette di fronte all’arbitrarietà dell’abbraccio – naturale, ma non per questo facilmente accettabile – dell’Ultima Madre.            


 

Sonia Ambroset (Milano 1956) è psicologa e criminologa. Ha lavorato per molti anni in diversi contesti (carcere, scuola, servizi del territorio, psichiatria, anziani, oncologia, università) svolgendo attività clinica, supervisione, formazione. Da quindici anni lavora nel mondo delle Cure Palliative sia all’interno di strutture dedicate, sia al domicilio dei pazienti. Diverse sono le pubblicazioni a suo nome. Tra le più recenti: Stand by. Stati vegetativi e dintorni (2011); Ultima Madre (2016) di cui questo libro è una seconda edizione;  Quando tutto è dolore (2017); Hanno legato la zia Lia (2020).




Scheda tecnica

Formato
14X21 cm
Pagine
104
ISBN
978-88-32043-49-5
Prima edizione
2020

Potrebbe anche piacerti