L'ESTASI

12,00 €
Tasse incluse

Autore: Marco Margnelli

Disponibile

 

Informazioni sulle spedizioni

  Informazioni sull'acquisto dei libri in pdf

(quando il libro è disponibile in versione pdf)

L'estasi

Malgrado gli accaniti tentativi per affondarla, l'estasi, come uno scomodo relitto psichico continua, di tempo in tempo, a riemergere faticosamente sfidando i vari settori della cultura ad accoglierla e integrarla nella struttura biologica della mente umana e nel catalogo delle esperienze.

Gli psichiatri la patologizzano, gli psicologi la frammentano, gli esteti la confondono con l'orgasmo, gli ipnotisti la sovrappongono alla transe, gli psicofarmacologi la credono un processo biochimico aberrante, gli antropologi la descrivono come un frammento della paleopsicologia mistico-magica delle culture primitive.

Ma, in realtà, cos'è l'estasi? Chi ce l'ha? E' un'esperienza spontanea o artificiale? E' positiva o negativa? Occorre essere mistici o santi per averla?

A molte di queste domande, come riferisce Margnelli in questo libro, si può rispondere studiando l'estasi in chi ce l'ha: gli estatici.

Ma si può anche scoprire che le tradizioni dicono il vero: l'estasi è l'ultimo confine della coscienza, oltre il quale sembrano aprirsi dimensioni straordinarie.

Marco Margnelli medico, già neurofisiologo presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche, si è dedicato fin dagli anni 70 allo studio sperimentale degli stati di coscienza. Autore di numerosi saggi scientifici, affianca agli studi teorici le indagini dirette (sul campo) dei fenomeni mistici e del sovrannaturale religioso. Tra i suoi scritti su tali argomenti: "Le apparizioni della Madonna", un saggio sulle visioni mistiche e "Gente di Dio", un libro sulle stigmate.

Scheda tecnica

Formato
14X21 cm
Pagine
120
ISBN
88-86323-46-8
Prima edizione
1996

Potrebbe anche piacerti

chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.